Presentazione

Il lavoro di Fioretta Bacci  è  coerente con il suo stile di  vita, la sua ispirazione la trae dalla natura, dai colori e dall’armonia che  questa le  suggerisce ... ma  non  solo.
Dopo l'Istituto d'arte di Siena e un  corso di grafica pubblicitaria,  si dedica con  passione a  questa attività  manuale di tessitura a  mano (settore artigianato artistico) semplice e  di bassissimo impatto ambientale.
Tutto il suo  lavoro potrebbe svolgersi anche senza  energia elettrica e tutti i materiali che usa sono biodegradabili al  massimo, lana, mohair, cashimir, cotone, lino e seta ...

Alcuni  dei  sui  pezzi, ogni volta unici  e irripetibili, oltre che destinati ad un uso quotidiano di abbigliamento si  possono utilizzare come  pannelli decorativi, per l'equilibrio dei colori e designer che li contraddistinguono.

Ha  partecipato a diverse  esposizioni, è stata citata in molte guide, ha avuto  servizi  in  riviste e canali televisivi ma niente le ha  impedito di praticare quotidianamente un  lavoro semplice e creativo, inventato  e  riadattato ai  tempi attuali e alla necessità di  acquistare pezzi  originali da  indossare;
al  contempo mantiene un  sano interesse per  l’ eco sostenibilità  e la  semplice bellezza.

Il  suo  lavoro si svolge ogni giorno nel  suo piccolo e affascinate laboratorio che si  trova a Siena, città che mantiene ancora le sue straordinarie caratteristiche  medioevali, in  un  punto strategico tra la  Pinacoteca  e  il Duomo.
Possiede due telai completamente in legno a quattro licci manuali  nei quali lavora ogni giorno ormai da 30 anni.

Sciarpe, giacchini, mantelle, casule, stole, cappelli, pannelli e altro ancora rappresentano la  sua produzione.